CHERRUG – Nero di Troia Daunia I.G.P.

 

CHERRUG – NERO DI TROIA DAUNIA I.G.P.

Signore della Daunia nella terra di Puglia, il vitigno dell’Uva di Troia lega le sue origini al mito di Diomede. La legenda racconta che il mitico eroe greco, conclusasi la guerra di Troia, navigò per il mare Adriatico fino a risalire il fiume Ofanto che bagna anche le nostre terre. Qui, trovato il luogo ideale, piantò alcuni tralci di vite portati con sé da Troia. Cherrug, nel rispetto della grandezza di questo vitigno, nasce da un’attenta selezione di queste Uve solo delle migliori annate! Dopo un affinamento per oltre 10 mesi, viene lasciato ad invecchiare in botti da 10/20 hl per circa 2 anni prima di affinarsi in bottiglia per ulteriori 6 mesi. Cherrug coinvolge per la sua potenza ed eleganza, con i suoi profumi intensi e raffinati con sentori di liquirizia, amarena e frutti neri maturi. Al palato è secco, morbido e avvolgente. Di straordinaria ricchezza e molto longevo, diventa ancor più fine ed elegante con il trascorrere degli anni.

Vitigno: 100% Nero di Troia;
Cherrug è interamente prodotto con le nostre uve;
Abbinamenti: si abbina bene con molti piatti a base di carne, anche in preparazioni saporite o speziate, fino anche a piatti di selvaggina come pappardelle alla lepre o cinghiane. Ottimo con piatti del territorio di provenienza quali l’agnello in agrodolce, la faraona ripiena e arrosto, petto d’anatra con anice stellato, formaggi di grotta e tanto altro ancora; 
Temperatura di servizio: 18/20°C.

Note è’ un vino a basso tenore di solfiti, che si presta bene all’nvecchiamento con alcune delle sue caratteristiche che si esaltano solo con il passare degli anni

Disponibilità: bottiglia da 750 ml – cartoni da 3/6 pezzi

Enologo: Angelo Pizzi

Scheda Tecnica

Share