BIANCOFIORE – Fiano 100%

Signore dei bianchi nel Subappennino Dauno, questo inimitabile bianco è interamente prodotto dalle nostre uve del vitigno Fiano, dal latino “Vitis Apiane”; nome che, percorrendo a ritroso il corso dei secoli, si ritrova nel “Naturalis Historia” del nobile Plinio: “… le api dettero il cognome di Apiana a questa magnifica uva, a causa della loro avidità nel succhiare gli acini!”.

BIANCOFIORE

FIANO – DAUNIA I.G.P.

Vitigno: 100% Fiano di Avellino – Interamente prodotto con le nostre Uve e vinificato nella nostra Cantina.
Altimetria: 250 metri s.l.m.
Tipologia del suolo: marne argilloso-calcaree.
Densità degli impianti: in media 4.000 viti/ha.
Sistema di allevamento: Spalliera (doppio Gouyot).
Resa uva: 80 q.li/ha.
Resa uva/vino: 65% in Cantina.
Epoca e conduzione Vendemmia: ultima decade di settembre, raccolta solo manuale con cassette non pressate di massimo 15 Kg.
Vinificazione: dopo una sgranellatura con pigiadiraspatura soffice procediamo ad una pressatura con pressa sottovuoto con copertura di azoto e aggiunta di CO2 per escludere l’ossigeno. Chiarifica statica a freddo, sfioratura del mosto fiore dopo 24 h, fermentazione con leggera macerazione pellicolare a temperatura controllata (14-16 °C), e affinamento sulle fecce fini per diversi mesi completano il processo.
Maturazione e Affinamento: circa 6  mesi in serbatoi di acciaio Inox  a temperatura controllata con “batonnage”; a seguire affinamento di 3 mesi in bottiglia.
Grado alcolico: 13% vol.
Temperatura di cantina:
9/12°C.
Temperatura di servizio: 8/10°C.

Caratteristiche organolettiche: Biancofiore si presenta con un colore giallo paglierino con profumi dolci di fiori bianchi fra cui prevale il tiglio, con grande finezza di aromi e complessità gustativa; si presta bene all’invecchiamento ed alcune delle sue caratteristiche si esaltano anche dopo due anni.
Abbinamenti: Si abbina tanto a piatti dal gusto deciso, quanto a complessi antipasti e primi speziati, crostacei e piatti anche elaborati, nonché alle classiche minestre di legumi o piatti freddi; Indicato con secondi a base di pesce, e carni bianche; ideale per gli aperitivi.

Enologo: Angelo Pizzi.

Disponibilità: bottiglia da 750 ml – cartoni da 3/6 pezzi.

                                                                                                 pdf-icon Scheda Tecnica        


Share